Rilassamento

Ciclo di incontri su Rilassamento Profondo (o muscolare progressivo)

“Stress” è un termine diffuso e ormai conosciuto da tutti, anche se spesso viene utilizzato in modo improprio.

Prima di essere applicato alle scienze mediche e bio-psico-sociologiche, il termine “stress” (dal latino: stretto, angusto, serrato) veniva utilizzato nell’ambito dello studio delle caratteristiche dei metalli. Nello specifico, le prove di stress si riferiscono alle prove di trazione, torsione e flessione. Se il metallo resiste signifca che è un buon metallo.

Traslando questo signficato sul piano degli esseri umani, lo stress, sembra essere quindi una reazione adattativa e indispensabile alla sopravvivenza che attiva efficacemente la persona (fisicamente e psicologicamente) per far fronte a specifiche situazioni che sono limitate nel tempo. Esso quindi non può e non deve essere eliminato.

Lo stress di cui si sente tanto parlare oggi è inteso, al contrario, come evento negativo. Questo perchè la reazione di attivazione, inizialmente necessaria ed efficace, viene protratta nel tempo e/o nella sua intensità ed estesa a più situazioni fino a perdere la sua originale funzione positiva. Quando si è sottoposti a questo tipo di stress, ci si sente e si agisce sotto tensione. Questa condizione può divenire così familiare e abitudinaria che la persona non si accorge più del momento in cui iniza ad essere tesa. Tuttavia, avverte necessariamente gli effetti di questo continuo stato di tensione: stanchezza, mal di testa, mal di schiena, mal di gambe, ecc.

Imparare ad usare delle tecniche di rilassamento signfica abbassare il livello di attivazione e rompere il ciclo della tensione, imparando prima di tutto ad identificare le parti del corpo (diverse per ciascuna persona) dove essa si accumula, così da riuscire a rilassarle efficacemente.

Esistono numerose tecniche: rilassamento muscolare profondo, meditazione, tecniche di immaginazione/visualizzazione,training autogeno, biofeedback, ipnosi, ecc; tutte sono caratterizzate dall’obiettivo di produrre nell’organismo uno stato di rilassamento.

Gli Psicologi di Pragamtica offrono la possibilità di partecipare ad un ciclo di incontri specifici sul Rilassamento Profondo (o muscolare progressivo). Consulta la Brochure Rilassamento.